Organigramma funzionale Privacy

Data Protection Officer (DPO) / Responsabile della Protezione Dati (RPD)

Nome e cognome: FRANCESCA TORELLI
Email: f.torelli @ domarc.it
PEC: francesca.torelli @ pec.it
Telefono: 059 822906

Atto di designazione del Responsabile della Protezione Dati personali (RDP)

 

Modalità di esercizio dei diritti dell'interessato

Per esercitare i propri diritti, il Titolare ha messo a disposizione agli interessati un recapito email di contatto (trattamento-dati@ferrari.edu.it) e diversi moduli da scaricare, compilare ed inviare mezzo mail, PEC, raccomandata A/R, con allegato documento d’identità in corso di validità.

  • Accesso ai dati: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati stessi.
    Modulo richiesta accesso FERRARI

  • Rettifica dei dati: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica dei dati inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo.
    Modulo richiesta rettifica FERRARI

  • Cancellazione dei dati (diritto all’oblio): l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento, il quale è obbligato a procedere, la cancellazione dei dati che lo riguardano senza ingiustificato ritardo.
    Modulo richiesta cancellazione FERRARI

  • Limitazione di trattamento: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento stesso quando ricorrono particolari ipotesi.
    Modulo richiesta limitazioni al trattamento FERRARI

  • Portabilità: l’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati che lo riguardano, forniti a un Titolare del trattamento.
    Modulo richiesta portabilità dati FERRARI

  • Opposizione/Revoca: l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati che lo riguardano oppure di revocare il consenso in qualsiasi momento con la stessa facilità con cui è stato concesso.
    Modulo richiesta opposizione al trattamento FERRARI

Il Titolare del trattamento, direttamente o per il tramite di un suo incaricato, fornisce all’interessato le informazioni relative alla richiesta presentata, senza ingiustificato ritardo e, comunque, entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta stessa. Tale termine può essere prorogato di ulteriori 60 giorni, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste.

Il Titolare del trattamento informa l’interessato di tale proroga e dei motivi del ritardo, entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, le informazioni sono fornite, ove possibile, con mezzi elettronici salvo diversa indicazione dell’interessato.

Le informazioni fornite dall’interessato ed eventuali comunicazioni e azioni intraprese sono gratuite. Se le richieste dell’interessato sono manifestamente infondate o eccessive, in particolare per il loro carattere ripetitivo, il Titolare del trattamento può:

a) addebitare un contributo spese ragionevole tenendo conto dei costi amministrativi sostenuti per fornire le informazioni o la comunicazione o intraprendere l’azione richiesta; oppure:
b) rifiutare di soddisfare la richiesta.

Incombe al Titolare del trattamento l’onere di dimostrare il carattere manifestamente infondato o eccessivo della richiesta. Qualora il Titolare del trattamento nutra ragionevoli dubbi circa l’identità della persona fisica che presenta la richiesta di cui agli articoli da 15 a 22, può richiedere ulteriori informazioni necessarie per confermare l’identità dell’interessato.

 

Informative sul trattamento dei dati personali e liberatorie

(art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 e art. 13 Regolamento UE n. 2016/679)

Informativa sul trattamento dei dati personali degli alunni e delle famiglie

Informativa sul trattamento dei dati personali dei dipendenti

Informativa sul trattamento dei dati personali degli esperti esterni

Liberatoria per la pubblicazione delle immagini, fotografie e video

 

Approfondimenti

La scuola a prova di Privacy
Guida del Garante per la protezione dei dati personali, per "insegnare la privacy e rispettarla a scuola" 

Regolamento generale sulla protezione dei dati
Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016

https://www.gpdp.it/regolamentoue
Pagina informativa contenente link alla normativa relativa al RGPD e ai documenti interpretativi, con schede informative e pagine tematiche (in continuo aggiornamento)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.