L’obiettivo del progetto è sviluppare nuove conoscenze e competenze nel campo della programmazione delle centraline elettroniche, ormai montate su tutti i mezzi di trasporto (auto, autocarro e moto). L’operazione, tecnicamente chiamata “rimappatura della centralina”, è un servizio che oggi offrono le officine più qualificate e più esperte nel campo del “soft-tuning” (elaborazione leggera), settore in continua espansione.

“Rimappare” una centralina, significa riscrivere alcune delle informazioni che in essa sono contenute, arrivando così a modificare quei parametri che danno vita alle modalità di gestione del propulsore.

Una diversa “mappatura” della centralina, rispetto ai valori stabiliti dalla casa madre, chiaramente entro certi limiti d’intervento, può portare a migliorare alcuni parametri del propulsore quali potenza, coppia e consumo di carburante.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.