In occasione della 27esima edizione di Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, che si è tenuta a Bologna nei giorni 24-28 maggio 2017, il Programma GM-EDU in collaborazione con la rivista de Il Giornale del Meccanico – magazine da 28 anni la voce degli autoriparatori- ha organizzato il 1° Grand Prix dei giovani autoriparatori, per avvicinare gli operatori del mondo del lavoro a quello della scuola.

Si è trattato del primo evento dell’aftermarket che ha visto la partecipazione di 22 studenti provenienti da 12 scuole (aderenti al Programma GM-EDU) che si sono confrontati affrontando due prove: una teorica con una ventina di domande contenenti temi trattati durante i corsi e una pratica sulla messa in fase di tre motorizzazione fornite da tre soci della FIR - Federazione Italiana Rettificatori e Ricostruttori di Motori (partner –da marzo- del Programma).

Un evento con il coinvolgimento di ben cinque giudici che hanno "controllato" e "giudicato" i ragazzi in "tuta da officina" che si sono dimostrati tutti molto preparati e disinvolti nell’affrontare le due prove.

A trionfare è stato Elia Spagliardi dell’IIS Alfredo Ferrari di Maranello, seguito da Andrea Corno dell’IIS Enzo Ferrari di Monza (Milano) e da Edoardo Cisotto IPSIA Birago di Torino.

Gli studenti hanno commentato così la loro esperienza: "Abbiamo deciso di studiare meccanica, nell’IIS Alfredo Ferrari di Maranello, perché siamo sempre stati attratti dai motori, per noi è una passione innata. Il bello di questo lavoro è che non è mai uguale, perché ogni giorno si scopre qualcosa di nuovo e con la presenza di numerose aziende che ci supportano abbiamo dei laboratori all’avanguardia per studiare le nuove tecnologie delle auto. È sempre un’evoluzione perché i veicoli vengono costruiti con componenti elettroniche sofisticate e occorre mettere in campo tutte le proprie conoscenze per la risoluzione dei guasti."

autopromotec premiazione

Rassegna stampa

Autopromotec 2017: risultati positivi

Alternanza scuola-lavoro: oltre 1000 studenti ad Autopromotec

Pubblicata il 01 giugno 2017